Novembre: Grazia Randone

Fotografare, creare, dar sfogo alla fantasia

“Vi spiego come mi prende la voglia di fare una fotografia. Spesso è la continuazione di un sogno. Mi sveglio un mattino con una straordinaria voglia di vedere, di vivere. Allora devo andare."

Ottobre: Martina Filippella

Il dono di saper far ridere

"Non essere seri è una faccenda seria. Trovare ogni giorno un motivo per cui fare dell’umorismo è per me un dovere, oltre che un piacere."

Settembre: Francesca Sacconi

Un talento fuori tempo

"Mi piacerebbe realizzare un libro per bambini su tavolette di terracotta in bassorilievo... peccato, avrei dovuto nascere quattromila anni fa."

Agosto: Giancarlo Cazzaniga

Nascono così i Mondi Impossibili

"Mi diverte il trattamento dell’immagine attraverso il più democratico mezzo di ripresa visiva moderna: il cellulare."

Luglio: Andrea Marconi

Senza la grafica il nostro mondo non sarebbe possibile

"I collage, gli assemblaggi, il recupero di frammenti tipografici, il gesto libero che genera il segno sono semplicemente un mezzo buono per dedicarmi a quello che mi piace fare di più. A me stesso, insomma."

Giugno: Letizia Bestetti

Amore senza confini per l'illustrazione

"Non sono un' artista ne' una pittrice, non sono un illustratrice né una creativa, non sono nulla di tutto ciò, ma sono molto di più."

Maggio: Enrica Passoni

La tristezza fiduciosa di ciò che potrebbe essere

Figure senza visi né corpi, figure senza sguardi che illuminano o oscurano un volto,contorni umani, risolti con pochi e definiti tratti, che delineano una mancanza.

Aprile: Martha Meza

Un talento colombiano che vive in Brianza

"Sono pittrice, l'arte è la mia passione, la mia forza. Amo la libertà di questo lavoro e mi fa un piacere enorme condividere esperienze con altri artisti."

Marzo: Patrizio Farinacci

Pane, t-shirts e tanto rock n'roll

"L’ispirazione per le mie opere viene dai  viaggi che ho fatto  nel corso della mia vita da quarantenne, e dalle innumerevoli fotografie che imprigionano paesaggi e sensazioni  di luoghi da me vissuti e respirati".
Artista mutevole ed eclettico, amante dei colori vivi con taglio fotografico con freschezza dei contenuti. In continua mutazione dello stile, ama percorrere diverse strade, tra cui la fotografia e l'arte digitale, al fine di non annoiare e non annoiarsi, alla scoperta di sè, nella costante ricerca di nuove angolazioni e prospettive della vita.

Febbraio: Elisabetta Cagnolaro

Viaggi fantastici con il razzo della fantasia

Dipingere immagini generate da delle parole è un onore e un problema. C’è sempre di mezzo la questione della fedeltà al testo ma, con una certa pratica, si impara a individuare quegli interstizi del non detto che fanno la fortuna degli anarchici. Gli scrittori di solito non hanno libri abbastanza lunghi per elencare tutti gli aggettivi necessari per metter con le spalle al muro gli illustratori, e questo fa sì che il margine per l’invenzione resti sempre percorribile come un’autostrada di notte. Basta avere i fari accesi.

Gennaio: Gianni Corrado

La sensualità delle donne, la magia dell'aerografo

Gianni Corrado, talento della pittura con aerografo, con la sue creazioni ha deciso di esaltare la bellezza figurativa dimenticata dalle ultime tendenze dell'arte contemporanea.
Realizza i propri quadri con la tecnica dell’aerografo, uno strumento “magico” che permette di dipingere senza toccare la superficie, utilizzando l'aria per far arrivare il colore sulla tela.
Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti i cookies.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra Cookie Policy