Pins in Tour alla Reggia di Monza

Inaugura il 2 Giugno la terza edizione dell’International Pins in Tour.

L’iniziativa organizzata dall’associazione culturale RestArt con la collaborazione di ARS-in,conta il sostengo e la collaborazione di diversi partner fra cui BCC di Carate Brianza, Le Cucine di Villa Reale, Professional Pins, Casa Monza, Foto-Tecnica Marchesi e Bellavite Editore.
 
Sette giudici d’eccezione hanno scelto le 27 opere finaliste: Elio Carmi - designer e direttore creativo di Carmi&Ubertis, Walter Minelli - grafico e illustratore, Alberto Marangoni - grafico e designer, Gianni Corrado - grafico e artista, Massimo Dradi - grafico e designer, Anty Pansera - critica d’arte, del design e direttrice ISIA di Faenza e il nostro Direttore Creativo Giancarlo Cazzaniga.
 
Il tema dell’edizione 2015, “Guarda che musica!”, proporrà opere di micro-arte ispirate al mondo della musica. Tante le novità dell’edizione di quest’anno: oltre alle opere in gara, saranno esposte le pins vincitrici delle passate edizioni, le pins degli ospiti d’onore e le pins delle tre opere vincitrici del Rock’n Art Contest nell’ambito del Brianza Rock Festival. Molte anche le novità in tema di esposizione: la prima mostra sarà allestita dal 2 al 21 giugno presso la Sala Meritalia, Cucine di Villa Reale nella Reggia di Monza.

In seguito la mostra sarà esposta dal 23 al 29 settembre a Seregno in occasione del Concorso Pianistico Internazionale Ettore Pozzoli. Nel mese di ottobre l’International Pins in Tour si sposterà a Torino, presso lo spazio espositivo di Massimo Sirelli ideatore e creatore di “Adotta un Robot”.

Altra importante novità sarà il premio che il settimanale “Il Cittadino” metterà in palio per i vincitori della votazione popolare che avverrà dal 2 al 21 giugno su un'apposita pagina web del sito Il Cittadino MB.
 
Publitrust come dalla prima edizione appoggia RestArt mettendo a disposizione la propria professionalità ed i propri partner per la migliore riuscita dell’evento.
Per maggiori informazioni sulla mostra e l’International Pins Tour puoi visitare il sito dell’Associazione RestArt

 

Le 27 pins finaliste



 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti i cookies.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra Cookie Policy