Fael Luce: 50 anni e non sentirli

Un traguardo importante per questa realtà tutta italiana.

Fondata nel 1965 dal cav. Arnaldo Toschi, ingegnere concreto e lungimirante nella visione d’impresa, Fael Luce è sotto la direzione della famiglia Parravicini dagli anni ‘90 e con l’Ing. Luciano sr. e con i figli Luciano, Roberto e Morena, festeggia quest’anno il mezzo secolo di attività.
Un traguardo importante che segna un percorso contraddistinto da una serie di successi che l’hanno portata ad essere uno tra i più importanti player dell’industria illuminotecnica.
 
Attraverso due generazioni di imprenditori, l’azienda si è dimostrata sempre pronta a raccogliere le sfide del mercato, ponendosi come obiettivo principale quello di proporre prodotti orientati a soddisfare le esigenze del mercato illuminotecnico, attraverso la costante ricerca e lo sviluppo di soluzioni innovative. Una scelta che negli anni si è rivelata efficace, come dimostrano i numerosi progetti realizzati su scala mondiale. 
Dietro i prodotti, il marchio e l’espansione internazionale, c’è la storia di una famiglia che, dal motto “Doing It Better”, trae la sua sorprendente forza per crescere e guardare verso il futuro con ottimismo e positività. 
 
L’azienda di Agrate si avvale a 360 gradi della consulenza di Publitrust per la comunicazione aziendale, gli eventi fieristici e la presenza sul web.
 
In occasione dei 50 anno dell’azienda di Agrate, abbiamo ideato, progettato e realizzato una serie di iniziative di comunicazione (marchio del Cinquantesimo, pagine pubblicitarie, minisito web) che culmineranno in un grande evento in Sardegna nei giorni 12/13/14 Settembre prossimi.
Let’s Celebright, questo il nome dell’evento, sarà un’occasione per festeggiare con i numerosi clienti di tutto il mondo, la luminosa storia tutta italiana.
 

Gallery


 

Video


 

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi. Proseguendo la navigazione accetti i cookies.
Per ulteriori informazioni o per scoprire come modificare la configurazione e bloccare i Cookie, consulta la nostra Cookie Policy